Viaggio in Nicaragua. Cosa sapere

little-corn-island-nicaragua

Solitamente chi sceglie di viaggiare in Nicaragua lo fa per le sue foreste vergini o per le città ricche di storia. Il Paese accoglie i visitatori con paesaggi vulcanici, architettura coloniale e spiagge idilliache. Senza contare la cordialità e la bellezza degli abitanti. In generale il Paese offre un’ampia gamma di possibilità, dalle guest house ai resort di lusso, dalle movimentate escursioni nel cuore della foresta nebulare al relax in spiaggia. Sì, perchè il mare in Nicaragua non delude mai, sia che si scelgano le spiagge del Pacifico sia quelle del versante caraibico. Prendetevi il tempo di visitare le città coloniali di Granada e Leon, raggiungete la magnifica isola vulcanica di Ometepe al centro di un lago e rilassatevi sulla sabbia bianca delle Corn Island. Il Nicaragua saprà come stupirvi.

Quali sono le informazioni necessarie per organizzare un viaggio in Nicaragua?

Documenti necessari per visitare il Nicaragua

Il visto d’ingresso non è necessario per turismo fino a 90 gg di permanenza nel Paese. È richiesto solamente il passaporto con validità residua di almeno sei mesi.

Il fuso orario in Nicaragua

Sono sette (in meno) le ore; – 8 ore quando in Italia vige l’ora legale

Le comunicazioni in Nicaragua

La telefonia mobile è gestita dalle società Movistar (Telefonica), Claro e Yota. I telefoni cellulari europei con rete quadri-band funzionano usando schede SIM fornite dalle tre imprese sopra menzionate oppure generalmente con la scheda originale, dove presente roaming fornito dalla compagnia italiana.

La valuta in Nicaragua

La moneta del Nicaragua è il Cordoba Oro.

Le vaccinazioni obbligatorie in Nicaragua

Il vaccino contro la febbre gialla è obbligatorio per tutti i viaggiatori di età superiore a un anno provenienti da Paesi a rischio di trasmissione della malattia, nonché per i viaggiatori che abbiano anche solo transitato per più di 12 ore nell’aeroporto di un Paese a rischio di trasmissione della malattia.

Quando andare in Nicaragua

Il periodo migliore per visitare la parte occidentale e centrale del Nicaragua va da dicembre ad aprile mentre è preferibile il periodo marzo-aprile lungo la piovosa costa orientale.

In generale il clima del Nicaragua è tropicale caldo umido suddiviso in due stagioni, con l’estate da fine novembre ai primi di maggio (clima caldo secco e temperatura media di 30 gradi) ed inverno dai primi di maggio alla fine di novembre (clima umido, piovoso e temperatura media di 33 gradi). Generalmente nei mesi di settembre e ottobre il clima è caratterizzato da forti piogge, con possibilità di uragani e tempeste tropicali.

Cosa vedere in Nicaragua

Abbiamo selezionato per voi alcuni luoghi da non perdere durante un viaggio in Nicaragua:

– Cerro Negro Volcan
– Masaya, Masaya Volcan National Park
– Moyogalpa, Isla Ometepe
– Laguna de Apoyo
– Granada
– Leon
– Volcan Mombacho

CONTATTA MUNDO ESCONDIDO PER UN PREVENTIVO PERSONALIZZATO DI VIAGGIO IN NICARAGUA

volcano-2259249_1280.jpg

Annunci