Alba e tramonto davanti a Uluru. Che spettacolo!

min_34624803-Ayers Rock

In piedi prima del sole, sarà un’alzataccia, ma ne varrà proprio la pena se si vogliono ammirare i colori cantanti di Uluru. Il monolite rosso, icona dell’intera Australia, alle prime luci dell’alba pian piano si sveglia e  ci regala tutto il suo splendore. Colori che virano dal grigio al rosso sempre più acceso, come se fosse fuoco. Un vero spettacolo! Il punto ideale dove fermarsi è un lookout, un punto panoramico  non lontano dalla sua base, a circa 25 minuti dall’Ayers Rock Resort. Una buona tazza di caffè e qualche dolce tipico australiano per riscaldarsi dal freddo del deserto e poi dopo l’alba, via alla scoperta di alcuni luoghi ricchi di cultura aborigena e di spiritualità. Come  la pozza d’acqua sacra di Mutitjulu, per ammirare da vicino alcuni dipinti aborigeni  fissati nel tempo sulla roccia. Si potrà passeggiare lungo il percorso dei Mala, proprio come facevano gli antichi aborigeni, visitare delle grotte particolarissime a forma di onda, osservare da vicino il colore naturale di Uluru, la sua straordinaria geologia.  Tappa d’obbligo sarà poi il famoso Centro Culturale, l’Uluru-Kata Tjuta Cultural Centre, un insieme di ambienti dedicati alla spiegazione e alla interpretazione della legge e della cultura degli aborigeni Anangu, custodi e legittimi proprietari di Uluru e Kata/Tjuta. Al visitor’s desk sono disponibili inoltre informazioni sulla flora e fauna del parco oltre ad una caffetteria, un negozio di souvenir e due gallerie dove sarà d’obbligo una sosta. La sera, nuovo appuntamento con Uluru. Sotto il cielo stellato , una cena specialissima, la Sound of Silence, per ammirare uno dei tramonti più belli al mondo!

07-Ayers Rock

 

Annunci