Trekking nel cuore dell’Australia. Il Kings Canyon

KINGS CANYON

Chi decide di pianificare un viaggio in Australia non può non visitare il suo entroterra, l’outback, il suo cuore rosso e selvaggio. E se si è particolarmente amanti della natura e di escursioni en plain air, il trekking sul Kings Canyon è imperdibile. Ci troviamo all’interno del Watarrka National Park, più o meno a metà strada tra Alice Springs e Uluru. Arrampicarsi sulle pareti di roccia rossa del Kings Canyon è un’esperienza davvero indimenticabile, sia per chi è un’ esperto di trekking, sia per chi è invece alle prime armi. A parte la ripida salita iniziale, il percorso non è impegnativo. Il Rim Walk si snoda per circa 6 km, è adatto a tutti non presentando particolari difficoltà, e si può effettuare in 3-4 ore. Dall’alto si godono viste spettacolari ma la vera sorpresa sta al suo interno, dopo una comoda discesa attraverso un sistema di scale appositamente costruite. La lussureggiante vegetazione del Giardino dell’Eden è una meraviglia. Ci si troverà in un’oasi in mezzo alla roccia! Il momento migliore per effettuare l’escursione è la mattina presto. Kings Canyon si raggiunge facilmente sia dall’aeroporto di Ayers Rock, sia da Alice Springs. Siamo a tre ore di volo da Sydney. Si potrà scegliere di visitarlo o con un comodo pullman gran turismo in forma organizzata, o con auto a noleggio.

 

Annunci